Contatore siti

Sistema ancoraggio

E’ fondamentale fissare correttamente i carichi per garantire la sicurezza durante il trasporto su strada.

Il sistema ancoraggio dei carichi nei veicoli stradali fa riferimento alla normativa EN European  Standard EN 12195 che descrive:

  • Parte 2 – Cinghie di ancoraggio
  • Parte 1 – Calcolo delle forze di ancoraggio

La normativa European Standard EN 12195 riferisce che la forza di trazione ammessa della cinghia di ancoraggio deve essere dichiarata al massimo al 50% del carico di lavoro.

Si distinguono due tipologie di sistema ancoraggio:
- ad anello senza l’ulitizzo di terminali di collegamento,
- a due parti: una parte fissa  con il terminale di collegamento ed una parte lunga costituita da nastro in poliestere e terminale di collegamento.

Nel caso in cui ci fossero degli spigoli vivi  e/o superfici abrasive è necessario proteggere il nastro utilizzando delle apposite protezioni.

Il carico minimo di rottura della cinghia di ancoraggio deve essere due volte la forza di trazione.

Il sistema sollevamento ancoraggio deve essere controllato almeno una volta all’anno da personale qualificato. A seconda delle condizioni di utilizzo i controlli devono essere più frequenti.

Tutto il sistema sollevamento ancoraggio è fornito con un’etichetta  contenente i dati del fabbricante ed i dati tecnici: larghezza, lunghezza ed il carico di lavoro.

Disponibilità :
criccetto_di_ancoragio_35

Cricchetto ancoraggio h 35 mm con gancio uncino

Scheda Tecnica
criccetto_di_ancoragio_35

Cricchetto ancoraggio h 35 mm con gancio sponda

Scheda Tecnica
criccetto_di_ancoragio_50

Cricchetto ancoraggio h 50 mm con gancio uncino

Scheda Tecnica
criccetto_di_ancoragio_gancio_sponda

Cricchetto ancoraggio h 50 mm con gancio sponda

Scheda Tecnica