Contatore siti

Pinze per sollevamento lamiere

Le pinze per sollevamento lamiere si dividono in:

  • pinze per sollevamento in verticale
  • pinze per sollevamento in orizzontale

Le lamiere, i coils, i fusti, i profilati in genere  possono essere presi con le pinze orizzontalmente, sollevati e trasportati verticalmente ed essere  ricollocati orizzontalmente con assoluta sicurezza.

Le pinze per sollevamento lamiere verticali possono, inoltre, distinguersi in:
- pinze con snodo: elemento di congiunzione tra l’anello di trazione ed il corpo della pinza che permette di avere una maggiore ampiezza di angolazione in modo tale da poter sollevare le lamiere di qualsiasi posizione.
- pinze senza snodo.

Le pinze orizzontali vengono utilizzate nei casi in cui è impossibile effettuare il trasporto verticale. Vengono, inoltre, utilizzate per introdurre le lamiere nelle macchine utensili, per trasportare travi di ferro, pacchi di lamiere.

Le pinze per sollevamento lamiere dispongono di un dispositivo di serraggio automatico che ne favorisce la potenza di presa: quanto maggiore è il carico tanto più sicura è la tenuta.

Prima di ogni sollevamento è necessario accertarsi che si stia utilizzando la pinza più adatta al carico da sollevare.

Nel sollevamento verticale è sconsigliabile sollevare più di una lamiera per volta.

Il coefficiente di sicurezza per le pinze di sollevamento lamiere è 5.

Rimandiamo al link “Consigli D’uso per pinze” per tutte le caratteristiche d’uso e manutenzione.

Disponibilità :
pinze_verticali

Pinze verticali

Scheda Tecnica
pinze_orizzontali

Pinze orizzontali

Scheda Tecnica